Il governatore della Sicilia dichiara che con questa norma appena approvata ci saranno importante prospettive economiche perchè gli imprenditori saranno incentivati ad investire con una certezza lunga 50 anni.

La Regione Sicilia con il nuovo provvedimento sulla “Valorizzazione dei beni del demanio marittimo regionale”, che nell’articolo 25 prevede che tutti i beni immobili che si trovano sulle aree marittime demaniali della regione della Sicilia, che risultano essere in una condizione strutturale precaria, stabilisce che potranno essere concessi in gestione a soggetti privati per ben 50 anni.

Nelle aree demaniali siciliane si trovano numerosi immobili in uno stato completo di degrado ed abbandono; questa norma viene vista in maniera positiva poichè dovrebbe aumentare le casse regionali, aumentare l’occupazione e soprattutto valorizzare le belle coste della Sicilia.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi